I sei Luoghi Migliori al Mondo dove Vedere gli Elefanti

Written by SV
08. 11. 2017 · 2 min read

Esiste persona al mondo che non vorrebbe ammirare gli elefanti dal vivo? I mammiferi di terra più grandi del mondo, uno degli animali più intelligenti, pacifici e adorabili del pianeta: perché non incontrarli in natura invece di andare allo zoo? Date un’occhiata a questi consigli suggeriti da Sygic Travel.

Parco Nazionale del Tarangire, Tanzania
Il Parco Nazionale del Tarangire è sicuramente un luogo da non perdere se state viaggiando in Tanzania. È famoso per i suoi imponenti alberi di baobab e per il suo impegno nel sostentamento di una vasta popolazione di elefanti africani. Durante la stagione secca, gli elefanti si fanno strada verso l’unica risorsa d’acqua presente, il fiume Tarangire, dove appunto le probabilità di poterli incontrare diventa molto alta.

Wildlife SOS, India
Gli elefanti feriti e malati, costretti a lavorare nei quartieri poveri e nelle città affollate d’India, ricevono ora cure e trattamenti presso il Wildlife SOS, un centro per la salvaguardia degli elefanti, dove il personale li tratta e si occupa di loro come se fossero i loro stessi figli. Potete visitare il centro come turisti oppure unirvi alla causa come volontari. Date un’occhiata a 360°.

Provincia di Chiang Mai, Thailandia
Dato che in Thailandia, alcuni servizi turistici legati agli incontri con gli elefanti possono essere spesso legati all’abuso degli animali stessi, il pianificatore di viaggi Sygic Travel vi consiglia di visitare la provincia di Chiang Mai come scelta sicura senza il coinvolgimento di maltrattamenti di animali. L’Elephant Nature Park permette ai visitatori anche di camminare con gli elefanti, di giocare con loro e persino di fargli il bagno.

Parco Nazionale di Minneriya, Sri Lanka
Il Parco Nazionale di Minneriya è stato costituito come santuario della fauna selvatica, per proteggere il bacino idrico di Minneriya e la natura circostante. Oggi il parco è molto famoso probabilmente grazie a un evento conosciuto come “il raduno”, in cui centinaia di elefanti si avventurano verso l’antico bacino, dove poi si nutrono e fanno il bagno. Insieme creano una scena veramente meravigliosa.

Parco Nazionale Hwange, Zimbabwe
Il bracconaggio è una vera e propria minaccia che sta decimando la popolazione degli elefanti in tutto il continente africano. Hwange, il parco nazionale più grande del Zimbabwe, è una fortunata eccezione. Non è recintato e, nonostante sia stato oggetto di alcuni attacchi da parte dei bracconieri, negli ultimi 80 anni la sua popolazione di 44.000 elefanti sta crescendo costantemente. Una volta arrivati qui, fermatevi anche alle Cascate Vittoria che si trovano a pochi minuti di macchina.

Parco Nazionale Kruger, Sudafrica
Il Parco Nazionale Kruger è probabilmente uno dei parchi più famosi del mondo per la sua flora e fauna nel suo vasto territorio, dove gli elefanti vagano liberamente per tutto l’anno. Mentre visiterete questa importante pietra miliare del Sudafrica, avrete molte possibilità di avvistare numerosi branchi di questi meravigliosi animali.